PAGINA IN ALLESTIMENTO

IL Giubileo episcopale

del Cardinale Giovanni Colombo

 

Non esiste un unico tipo di Vescovo, come non esiste un solo tipo di poeta. Nessuno può sostenere che le forme possibili dell'azione pastorale siano già state tutte praticate, così che non ne possano trovare delle nuove. La Chiesa è anche storica. Essa continua il metodo salvifico di Dio che è quello dell'incarnazione. Ogni Vescovo segna la sua Chiesa. Egli precisamente "forma gregis". Gli anni dell'episcopato del Card. Giovanni Colombo sono una grande capitolo della storia sacra della Chiesa particolare di Milano.

DICONO E SCRIVONO DI LUI
Giovanni Saldarini
Un buon regalo di Dio
Giacomo Biffi
Una voce chiara nella confusione
I discorsi del Card. Giovanni Colombo per la festa di sant'Ambrogio

I discorsi del Cardinale Giovanni Colombo per la Festa di Sant'Ambrogio. Rispondere alle provocazioni della storia... 

(continia a leggere)

Consacrazione episcopale
Consacrazione episcopale

per le mani del Card. Giovanni Battista Montini, in Sant'Ambrogio, 7 dicembre 1960

press to zoom
Nel Seminario di Venegono (Va)
Nel Seminario di Venegono (Va)

il giorno della nomina ad Arcivescovo di Milano, 14 agosto 1963.

press to zoom
Con Cardinale Carlo Maria Martini
Con Cardinale Carlo Maria Martini

una continuità nel ministero pastorale

press to zoom
Consacrazione episcopale
Consacrazione episcopale

per le mani del Card. Giovanni Battista Montini, in Sant'Ambrogio, 7 dicembre 1960

press to zoom
1/11
Giuglio Oggioni
Il pastore della diocesi di Milano nei suoi "programmi pastorali"

Il titolo dice - con sufficiente chiarezza - contenuto e limiti: trarre dai "programmi pastorali" del Card. Giovanni Colombo alcune riflessioni sulla sua azione di pastore della diocesi di Milano... 

(continia a leggere)

Carlo M. Martini
Sentire con la Chiesa, sentire con la storia

Non è facile esprimere in poche pagine alcune tra le componenti essenziali dell'episcopato del Card. Giovanni Colombo. Una figura come la sua sfugge alle facili definizioni... (continua a leggere)

Libero Tresoldi
Un Vescovo di fronte alla città

Non è impresa facile ripensare agli anni della guida pastorale del Card. Giovanni Colombo, Arcivescovo di Milano, nei confronti di una città quale la metropoli lombarda... 

(continia a leggere)

Ferdinando Maggioni
Rinnovamento
della curia e governo della diocesi

Una preoccupazione costante del Cardinale Giovanni Colombo  è stata l'attuazione del Concilio Vaticano II, promossa con fede, con fiducia, con sacrificato impegno... (continua a leggere)

Inos Biffi
La Riforma del Rito ambrosiano

A due nuovi libri liturgici della Chiesa Ambrosiana è espressamente legato il nome del Cardinale Arcivescovo Colombo. Il Messale e il Rito delle esequie... 

(continia a leggere)

Luigi Olgiati
L'Arcivescovo Colombo e il suo Clero

Anche i pregi possono comprendere qualche limite. Nei riguardi del suo clero non erano fortunatissime premesse per l'Arcivescovo Colombo l'essere un "prete puro sangue" della diocesi milanese... 

(continia a leggere)

Bernardo Citterio
Il Docente, il Rettore, l'Arcivescovo
e il Seminario

Scrivere ancora una volta sul Cardinale Giovanni Colombo e i Seminari non è certamente sgradito a chi ha raccolto per due volte òe redini consegnategli dallo stesso Cardinale Colombo... 

(continia a leggere)

Ernesto Basadonna
Il primo sinodo diocesano dopo il Concilio Vaticano II

Per poter rettamente intendere i motivi che mossero il Card. Giovanni Colombo ad affrontare la celebrazione di un sinodo diocesano nella seconda metà degli anni Sessanta... 

(continia a leggere)